Digressione

Corso Base di Adobe inDesign

Banne Indesign

Concludiamo la presentazione dei programmi dei corsi organizzati da Starc Mantova. Oggi è il turno di inDesign, il cui corso inizierà il prossimo giovedì 13 aprile.

Programma lezione 13 aprile “Interfaccia del programma e impostazioni base – Parte 1”:

  • Introduzione: Impiego ed uso del programma
  • Creazione area di lavoro e impostazioni foglio
  • Piano di lavoro e personalizzazione
  • Layout, righelli e guide
  • Strumenti per la gestione del testo
  • Strumenti per la gestione delle immagini

Programma lezione 20 aprile “Impostazione base – Parte 2”:

  • Strumenti per la gestione delle forme e dei colori
  • Livelli
  • Le pagine
  • Le pagine Mastro
  • Numerazione delle pagine
  • Collegamenti

Programma lezione 27 aprile “Approfondimenti”:

  • Integrazione file PSD e AI
  • Strumenti per la gestione degli Stili
  • Esortazione in PDF
  • Esportazione Pacchetto
  • Richieste e domande

Ricordiamo che la partecipazione ai corsi è gratuita, aperta a tutti e non è necessaria l’iscrizione. Vi aspettiamo quindi il martedì dalle ore 17.30 alle ore 19.00  in Aula A.1.1 della facoltà di architettura. L’aula potrebbe eventualmente subire dei cambiamenti secondo le necessità del Polo, in tal caso vi sarà comunicato il prima possibile. Vi aspettiamo numerosi!

Be Smart, Be Starc!!

Annunci
Digressione

Programma Corso Base di Adobe Illustrator

Continuiamo a presentarvi i programmi dei corsi che Starc Mantova ha deciso di offrirvi per questo semestre. Oggi parliamo del Corso di Adobe Illustrator, che si svolgerà in due lezioni martedì 11 aprile e 02 maggio. Eventualmente a seconda delle richieste dei partecipanti, si potrà organizzare un terza lezione che sarà concordata con gli organizzatori del corso.

Programma Lezione 11 aprile “Conoscere gli strumenti base”:

  • Interfaccia del programma e sue caratteristiche
  • Creazione area di lavoro e impostazioni foglio
  • Strumenti di selezione
  • Strumenti di disegno forme
  • Disegnare con lo strumento penna
  • Strumenti di trasformazione
  • Strumento gomma, taglierino, forbici
  • Gestione colore e stili
  • Impostazioni riempimento e traccia
  • Gestione gruppi

Programma Lezione 02 maggio “Strumenti di elaborazione oggetti”:

  • Righelli e guide sensibili
  • Strumento testo
  • Strumento simboli
  • Allineamento e distribuzione oggetti
  • Elaborazione tracciati
  • Maschere di ritaglio
  • Menu Oggetto: Strumento Espandi, Fusione, Ricalco immagine e Pattern
  • Menu Effetto: Strumento Distorci e Trasforma
  • Importazione di file .dwg in Illustrator
  • Salvataggio ed Esportazione

Ricordiamo che la partecipazione ai corsi è completamente gratuita, aperta a tutti e non è necessaria l’iscrizione. Le lezioni del Corso di Adobe Illustrator si svolgeranno dalle ore 17.30 alle ore 19.00 in Aula A.1.5 della facoltà di architettura. L’aula potrebbe eventualmente subire dei cambiamenti secondo le necessità del Polo, in tal caso vi sarà comunicato il prima possibile. Vi aspettiamo numerosi!

Be Smart, Be Starc!!

Digressione

Programma Corso Base di Adobe Photoshop

Banner Photoshop

Inizia la presentazione dei programmi dei corsi organizzati da Starc. Oggi è il turno di Photoshop, il cui corso inizierà mercoledì 5 aprile.

Programma lezione 5 aprile “Strumenti e tecniche base – Parte 1”:

  • Familiarizzazione con l’interfaccia grafica (Photoshop CC)
  • Importazione dei file
  • Fondamenti del ritocco/correzione immagine
  • Presentazione dei comandi base
  • Filtri ed effetti

Programma lezione 12 aprile “Strumenti e tecniche base – Parte 2”:

  • Elaborazione tavole tematiche (uso di linee, forme, campiture, tracciati, retini etc.)
  • Inserimento, gestione e personalizzazione Pattern
  • Utilizzo delle maschere di livello
  • Rappresentare il progetto (elaborazione piante e prospetti

Programma lezione 26 aprile “Rappresentazione dell’architettura”:

  • Inserimento elementi ambientali (Alberi, Persone, Veicoli..)
  • Creazione elementi personalizzati
  • Fondamenti del foto-inserimento e collage

Ricordiamo che la partecipazione ai corsi è gratuita, aperta a tutti e non è necessaria l’iscrizione. Vi aspettiamo quindi il mercoledì dalle ore 17.30 alle ore 19.00  in Aula A.0.3 della facoltà di architettura. L’aula potrebbe eventualmente subire dei cambiamenti secondo le necessità del Polo, in tal caso vi sarà comunicato il prima possibile. Vi aspettiamo numerosi!

Be Smart, Be Starc!!

Corsi gratuiti Starc Mantova! Nuovo appuntamento!

Corsi Primavera 2016

Ritorna l’appuntamento con i corsi gratuiti targati Starc Mantova. Questo semestre l’offerta è dedicata ai principali software di grafica, usati dagli studenti di architettura, appartenenti al pacchetto Adobe: Illustrator, Photoshop e inDesign.

Ricordiamo che i corsi sono completamente gratuiti ed aperti a tutti e non è necessaria l’iscrizione, basterà presentarsi in aula. Le lezioni di tutti i corsi offerti si svolgeranno dalle 17.30 alle 19.00 nelle aule indicate in locandina. Le aule potrebbero eventualmente subire dei cambiamenti secondo le necessità del Polo, in tal caso vi sarà comunicato il prima possibile. È inoltre necessario essere dotati di un proprio computer portatile con il programma installato.

Nella locandina potete vedere tutte le date dei corsi e nei prossimi giorni pubblicheremo i programmi dettagliati delle varie lezioni, perciò… Stay tuned!!

Immagine

Adobe InDesign: Lo strumento Trova/Sostituisci

a cura di Sebastiano Marconcini

Ormai tutti conoscono InDesign come uno dei migliori software in circolazione per l’impaginazione. Tuttavia quando importiamo i nostri testi nel programma, soprattutto se non scritti da noi, può essere che ci siamo dimenticati di correggere qualche errore al suo interno. Altre volte invece, al termine del lavoro, sopraggiungono ripensamenti sul font o lo stile del testo.

InDesign viene in nostro aiuto con una funzione che ci permette di trovare e modificare velocemente gli elementi che ci interessano del nostro testo, senza dover analizzare l’intero documento.

Questo strumento prende l’esplicativo nome di Trova/Sostituisci. Per utilizzare questa funzione vi basterà andare nella barra superiore al menu Modifica > Trova/Sostituisci.

figura-1

Apparirà così la finestra di comando. In questo tutorial vedremo lo strumento applicato al testo, ma dalla prima fila di tasti si può vedere che lo stesso può essere utilizzato con i stili GREP, i glifi e gli oggetti presenti nel nostro documento.

figura2

A questo punto possiamo utilizzare la stringa Trova per digitare la parola che vogliamo trovare, in questo caso ho inserito un doppio spazio (classico esempio di errore da battitura), e nella casella Sostituisci con il cambiamento che vogliamo apportare, qui il singolo spazio.

Sotto, tramite il comando Cerca in, possiamo scegliere se vogliamo fare che la ricerca solo per il documento in cui si sta lavorando, una parte di esso o tutti i documenti aperti. Sotto a questa funzione, invece, troviamo ulteriori icone che servono a selezionare varie opzioni, come ad esempio se considerare i livelli bloccati all’interno della nostra ricerca oppure no.

A questo punto possiamo cliccare sul pulsante Trova successivo ed il software ci indicherà il primo errore. Ora possiamo cliccare su Sostituisci, per procedere a modificare gli errori uno ad uno, oppure su Sostituisci tutto, per apportare la sostituzione su tutto il documento. In questo caso apparirà una finestra che vi comunicherà il numero di modifiche fatte.

figura3

Se invece volessimo modificare il font o il colore del testo ci basterà utilizzare le finestre di Trova formato e Sostituisci formato (se non li visualizzate automaticamente, vi basterà cliccare sul pulsante Più opzioni). Cliccando sull’icona a lato formata dalla lente di ingrandimento e una T da cui possiamo selezionare gli elementi che vogliamo modificare, come ad esempio Formati base caratteri per il font.

figura4

Grazie a questo strumento correggerete i vostri testi e apporterete tutte le modifiche che vorrete in men che non si dica. In poche parole Trova/Sostituisci è una delle funzioni di Indesign da saper assolutamente utilizzare.

Infine, vi ricordo che potete visualizzare in qualunque momento questo tutorial con immagini ad una definizione più elevata anche sul nostro sito internet: http://www.starcmantova.com

Immagine

Adobe Illustrator: lo strumento allinea

a cura di Sebastiano Marconcini

Una delle caratteristiche che più mi fanno apprezzare Illustrator è la ricchezza di comandi, che permette con pochi passaggi di ottenere il risultato voluto. Tra questi vi è lo strumento Allinea, tanto semplice quanto utile per velocizzare il processo di creazione dei nostri disegni.

Gli strumenti di allinea si possono trovare nella barra di comando in alto oppure nell’apposita finestra, che, se per caso non l’abbiate di default tra le vostre palette di destra, basta richiamarla tramite il menu Finestra > Allinea. Per poter accedere a tutti i comandi disponibili, vi consiglio di cliccare sul simbolo con la frecciata e le quattro righe in alto a destra e cliccare su mostra opzioni, così apparirà una terza riga di comandi.

figura-1

Possiamo utilizzare questa finestra per allineare o distribuire i diversi oggetti del nostro disegno. I comandi sono molto semplici. Nel pannello abbiamo:

  • Allinea > A sinistra l’allineamento orizzontale (a sinistra, al centro e a destra), mentre sulla destra l’allineamento verticale (in alto, al centro e in basso).
  • Distribuisci > A sinistra la distribuzione verticale (in alto, al centro e in basso), mentre sulla destra la distribuzione orizzontale (a sinistra, al centro e a destra)

Prima però di utilizzare i comandi è necessario decidere rispetto a cosa vogliamo realizzare la nostra distribuzione. In basso a destra se clicchiamo la freccetta sotto il comando Allinea a, potremo scegliere:

  • Allinea a selezione: in questo caso il comando terrà come limiti di riferimento gli oggetti selezionati;
  • Allinea a oggetto chiave: in questo caso, una volta selezionato i diversi oggetti, posso cliccare una seconda volta sull’oggetto che voglio diventi il mio riferimento, cosi gli elementi restanti si allineeranno/distribuiranno rispetto ad esso;
  • Allinea a tavola disegno: in questo caso è la tavola del disegno che diventa il mio punto di riferimento, quindi gli oggetti si allineeranno/distribuiranno rispetto ad essa.

figura-2

Il mio consiglio è di tenere impostato come predefinito il comando allinea a selezione, che sicuramente sarà il più usato, mentre non serve mai usare il comando allinea a oggetto chiave perché con una selezione al secondo clic funziona in automatico.

Nella figura sottostante potete vedere un esempio dove ho allineato orizzontalmente a sinistra, rispetto alla selezione.

figura-3

Infine in basso a sinistra abbiamo il comando Distribuisci spaziatura, che fatta una selezione di più oggetti ed impostato un oggetto chiave, possiamo scegliere a che distanza distribuire, sia verticalmente che orizzontalmente, i restanti elementi. Ad esempio, rispetto la precedente, nella figura seguente ho spostato il quadrato verde come oggetto chiave e gli altri si sono distribuiti a 3 cm di distanza verticale l’uno dall’altro.

figura-4

Come si usa dire, è più facile a farsi che a dirsi. Non vi resta che provare e dopo un paio di tentativi sarete subito in grado di utilizzare lo strumento Allinea.

Per visualizzare le immagini in alta risoluzione basta cliccare su di esse. Per chiarimenti o anche richieste per i prossimi tutorial, scriveteci nella sezione commenti.

Digressione

Programma Corso Adobe Illustrator

Banner Ill

Ciao Ragazzi! Continuiamo a presentarvi i programmi dei corsi che Starc Mantova ha deciso di offrirvi per questo semestre. Oggi parliamo del Corso di Adobe Illustrator, che si svolgerà in due lezioni lunedì 18 e mercoledì 20 aprile.

Programma Lezione 18 Aprile “Conoscere gli strumenti base”:

  • Interfaccia del programma e sue caratteristiche
  • Creazione area di lavoro e impostazioni foglio
  • Strumenti di selezione
  • Strumenti di disegno forme
  • Disegnare con lo strumento penna
  • Strumenti di trasformazione
  • Strumento gomma, taglierino, forbici
  • Gestione colore e stili
  • Impostazioni riempimento e traccia
  • Gestione gruppi

Programma Lezione 20 Aprile “Strumenti di elaborazione oggetti”:

  • Righelli e guide sensibili
  • Strumento testo
  • Strumento simboli
  • Allineamento e distribuzione oggetti
  • Elaborazione tracciati
  • Maschere di ritaglio
  • Menu Oggetto: Strumento Espandi, Fusione, Ricalco immagine e Pattern
  • Menu Effetto: Strumento Distorci e Trasforma
  • Salvataggio ed Esportazione

Ricordiamo che la partecipazione ai corsi è completamente gratuita, aperta a tutti e non è necessaria l’iscrizione. Le lezioni del Corso di Adobe Illustrator si svolgeranno dalle ore 17.30 alle ore 19.00 in Aula A.0.3 (Ex Aula Bertani) della facoltà di architettura. L’aula potrebbe eventualmente subire dei cambiamenti secondo le necessità del Polo, in tal caso vi sarà comunicato il prima possibile. Vi aspettiamo numerosi!

Be Smart, Be Starc!!

Adobe Photoshop: Le maschere di livello

a cura di Sebastiano Marconcini

La maschera di livello è uno strumento efficace per modificare le nostre immagini, applicando effetti e regolazioni senza però andare ad intaccare i pixel originali. In questo modo possiamo fondere più foto insieme, applicare correzioni cromatiche e di contrasto a singole porzioni di immagine.

Ma come funziona? La maschera di livello lavora sulla quantità di bianco e di nero oltre che sui grigi, quindi quando ne applichiamo una su un’immagine le parti in nero verranno nascoste, quelle bianche verranno mostrate ed i toni di grigio appariranno in vari gradi di trasparenza.

Per capire il funzionamento base di questo strumento proviamo il classico esempio della sostituzione del cielo in una foto.

Apriamo la nostra immagine e attraverso gli strumenti di selezione iniziamo a definire l’area del cielo che vogliamo sostituire.

Figura 1

A questo punto possiamo applicare la nostra maschera di livello in due modi differenti:

  • Attraverso il menu in alto Livello > Maschera di livello > Una scelta tra le varie opzioni (nel nostro caso: Nascondi Selezione);
  • Attraverso l’icona del rettangolo con cerchio centrale del pannello livelli (se clicchiamo semplicemente si attiva il Mostra selezione, se premiamo contemporaneamente alt il Nascondi selezione)

Figura 2

A questo punto non ci resta che inserire l’immagine del cielo che vogliamo, in questo caso con qualche nuvola in più.

Figura 3

Possiamo apportare continuamente modifiche alla nostra maschera di livello. Se siamo interessati a modificare il livello originale, ci basta cliccare sulla miniatura dello stesso, mentre se vogliamo ritoccare la maschera di livello ci basta cliccare sulla miniatura di quest’ultima.

Infine per disattivare/attivare una maschera di livello è sufficiente cliccare sulla sua miniatura premendo contemporaneamente il tasto shift, oppure andando sul menu Livello > Maschera di livello > Disattiva/Attiva

Figura 4

Questa è la base, ora non vi resta che sperimentare le tante possibilità offerte dallo strumento.

Per visualizzare le immagini in alta risoluzione basta cliccare su di esse. Per chiarimenti o anche richieste per i prossimi tutorial, scriveteci nella sezione commenti.

Programma Corso Adobe inDesign

inDesign2015

Ciao Ragazzi! Continuiamo col presentarvi i programmi dei corsi organizzati da Starc. Oggi è il turno di inDesign, il cui corso inizierà martedì 10 novembre.

Programma lezione 10 novembre “Interfaccia del programma e prime impostazioni”:

  • Le palette e il menu palette
  • Il piano di lavoro e impostazioni delle preferenze
  • Le pagine Mastro 1: impostazione margini, righelli, forme 1, linee e colori
  • Livelli

Programma lezione 17 novembre “Impostazione del documento – Parte 1”:

  • Testo (caselle, importazione del testo)
  • Caratteri e paragrafi
  • Immagini: inserimento, selezione e selezione automatica, allinea
  • Collegamenti delle immagini
  • Numeri di pagina
  • Creazione Pacchetto
  • Creazione file PDF

Programma lezione 24 novembre “Impostazione del documento – Parte 2”:

  • Stili di testo (carattere, paragrafo)
  • Le pagine Mastro 2: impostazione caselle di struttura per testo e immagini
  • Le tabelle
  • Forme 2: allinea ed elabora tracciati
  • Realizzazione di presentazioni

Ricordiamo che la partecipazione ai corsi è gratuita, aperta a tutti e non è necessaria l’iscrizione. Vi aspettiamo quindi il martedì dalle ore 17.30 alle ore 19.00  in Aula A.1.1 della facoltà di architettura. L’aula potrebbe eventualmente subire dei cambiamenti secondo le necessità del Polo, in tal caso vi sarà comunicato il prima possibile. Vi aspettiamo numerosi!

Be Smart, Be Starc!!

Programma corso Adobe Photoshop

Photoshop2015

Ciao Ragazzi! Iniziamo nel presentarvi i programmi dei corsi organizzati da Starc. Oggi è il turno di Photoshop, il cui corso inizierà lunedì 9 novembre.

Programma lezione 9 novembre “Strumenti e tecniche base – Parte 1”:

  • Familiarizzazione con l’interfaccia grafica
  • Importazione file immagine e ritocco/correzione
  • Filtri ed effetti fotografici
  • Realizzazione tavole tematiche e di approfondimento (Linee, forme, tracciati, campiture, tracciati, retini)

Programma lezione 16 novembre “Strumenti e tecniche base – Parte 2”:

  • Rappresentare il progetto (Piante, Prospetti e Sezioni)
  • Maschere di livello
  • Utilizzo di Pattern e “correzione” degli stessi
  • Creazione Pattern personalizzati

Programma lezione 23 novembre “Rappresentazione dell’architettura”:

  • Inserimento progetto con elementi ambientali (persone, alberi, veicoli, ecc.)
  • Inserimento fotografico di piante, prospetti e sezioni
  • Fotoritocco e Fotoinserimento (disegno elementi architettonici)

Ricordiamo che la partecipazione ai corsi è gratuita, aperta a tutti e non è necessaria l’iscrizione. Vi aspettiamo quindi il martedì dalle ore 17.30 alle ore 19.00  in Aula A.1.5 della facoltà di architettura. L’aula potrebbe eventualmente subire dei cambiamenti secondo le necessità del Polo, in tal caso vi sarà comunicato il prima possibile. Vi aspettiamo numerosi!

Be Smart, Be Starc!!