Link

Starc Mantova presenta: VERSIONE N. 11

versione-11
VERSIONE N. 11, FEBBRAIO 2017

Dopo una piccola pausa, ritorna la rivista universitaria curata dall’associazione Starc Mantova. Abbiamo dedicato il tempo trascorso per mettere in cantiere nuove idee, rinnovare le rubriche e arricchire ulteriormente i temi proposti: da questo numero troverete infatti due nuove rubriche, “architetti moderni” e “architetture ritrovate”, che si vanno ad aggiungere alla già grande raccolta di rubriche di architettura della rivista. Queste sono solo alcune delle novità che abbiamo messo in cantiere per voi, per rendere Versione un progetto sempre più bello e in continua evoluzione. Sfogliate il numero 11 di febbraio 2017,  e insieme ai temi di architettura, troverete le bellissime rubriche di cultura, oltre che alle originali pagine dedicate all’intrattenimento, che già vi fanno compagnia da molto tempo! E nel frattempo preparatevi per una primavera che la redazione di Versione vi sta preparando, più spumeggiante e colorata che mai!

Cliccando sull’immagine in cima all’articolo potrete finalmente sfogliare le pagine di “Versione”. Arrivati al link, vi consigliamo di lanciare la modalità a tutto schermo (icona in basso a destra) per godere a pieno della rivista. 

Buona lettura e buon divertimento,

Starc Mantova

Annunci
Digressione

Programma Corso base di AutoCAD

banner-autocad

Concludiamo la presentazione dei programmi dei corsi organizzati da Starc Mantova con il corso base di AutoCAD, che prenderà il via a partire da lunedì 28 novembre.

Programma lezione 28 novembre “Iniziare a disegnare”:

  • Interfaccia: Area di disegno, UCS, Barra di stato, Layout, Tasti funzione e uso tastiera, Pan/Zoom, Selezione/Grip
  • Disegno: Apri (estensioni e modelli), Linea/Cancella, Orto/Polare, Rotazione assi, Snap oggetto, Offset, Cima/Raccorda, Taglia/Estendi, Cerchio/Ellisse/Archi, Polilinee/Poligoni, Punti, Tratteggi, Blocchi statici/dinamici
  • Proprietà: Colori/Spessori/Tipi, Layer
  • Modifica: Sposta/Copia/Ruota/Specchia/Scala, Serie, Stira/Esplodi/Unisci, Ordine di visualizzazione

Programma lezione 05 dicembre “Gestione del disegno”:

  • Misura: Distanza, Raggio, Angolo, Area/Perimetro, Calcolatrice
  • Annotazioni: Testi, Multidirettrici, Stili di testo, Quote, Stili quote, Tabelle/Campi dati

Programma lezione 12 dicembre “Verso la stampa”:

  • Riferimenti: DWG/Image raster/PDF, Percorsi dei riferimenti
  • Stampa: Foglio, Scala, Stili di stampa, Modello/Layout, Stampa PDF

Ricordiamo che la partecipazione ai corsi è gratuita, aperta a tutti e non è necessaria l’iscrizione. Vi aspettiamo quindi a partire da lunedì 28 novembre, dalle ore 17.30 alle ore 19.00, in Aula A.1.8. L’aula potrebbe eventualmente subire dei cambiamenti secondo le necessità del Polo, in tal caso vi sarà comunicato il prima possibile. Vi aspettiamo numerosi!

Be Smart, Be Starc!!

Digressione

Programma Corso base di Archicad

banner-archicad

Continuiamo la presentazione dei programmi dei corsi organizzati da Starc Mantova con il corso base di Archicad, che prenderà il via a partire da giovedì 24 novembre.

Programma lezione 24 novembre “Disegno 2D”:

  • Interfaccia del programma: Avvio di una sessione di lavoro; Gli elementi dell’interfaccia: finestre, palette, strumenti; L’ambiente di lavoro e l’impostazione delle preferenze; Gli strumenti di disegno 2D
  • Gli strumenti per il disegno: Linea, polilinea, arco/cerchi, spline, retino, hotspot; I comandi per disegnare: muovi, ruota, specchia, moltiplica, dividi, estendi,perpendicolare, parallelo, ridimensiona; ecc…; La selezione; Importare ed esportare un file .dwg; Settaggio dei parametri dell’ambiente di lavoro: penne, retini, spessori e colori,lucidi; Testi, etichette e quotatura.

Programma lezione 01 dicembre “Modellazione 3D”:

  • Impostazione e settaggi degli Strumenti di disegno 3D: Navigatore di progetto; Impostazione dei piani di lavoro e del piano di taglio; Sottolucido di riferimento; Caricamento e funzionamento della Libreria; Muro, solaio, colonna, trave, falda, mesh; Materiali e Strutture composte; Oggetto, porta, finestra, lucernario, curtain wall; Creare le scale con Stairmaker;

Programma lezione 15 dicembre “Modellazione 3D”:

  • Comandi per la moderazione 3D: Settaggi finestre 3D, modalità vista, ombre; Sezioni, prospetti e alzati da modelli 3D; Assonometrie, Prospettive, Sezione 3D;
  • Stampa: Creare book di Layout; Impaginazione; Stampa; Plottaggio.

Ricordiamo che la partecipazione ai corsi è gratuita, aperta a tutti e non è necessaria l’iscrizione. Vi aspettiamo quindi a partire da giovedì novembre, dalle ore 17.30 alle ore 19.00, in Aula A.1.8. L’aula potrebbe eventualmente subire dei cambiamenti secondo le necessità del Polo, in tal caso vi sarà comunicato il prima possibile. Vi aspettiamo numerosi!

Be Smart, Be Starc!!

Digressione

Programma Corso base di Revit

banner-revit

UPDATE: La lezione del 23 novembre è stata annullata. Il corso partirà il 30 novembre e la lezione mancante sarà riorganizzata.

Iniziamo la presentazione dei programmi dei corsi organizzati da Starc Mantova e partiamo da un novità: il corso base di Revit, che prenderà il via a partire da mercoledì 23 aprile.

Programma lezione 23 novembre “Le basi del programma”:

  • Breve introduzione sulle specificità di Revit Architecture
  • Familiarizzazione con l’interfaccia grafica
  • Utilizzo dei comandi base

Programma lezione 30 novembre “Modellazione 3D”:

  • Fondamenti della modellazione di base
  • Gestione dei materiali
  • Le famiglie di Revit e loro editazione

Programma lezione 14 dicembre “Gestione del modello 3D”:

  • Impaginare tavole con Revit
  • Principi base di gestione modello 3D e rendering

Ricordiamo che la partecipazione ai corsi è gratuita, aperta a tutti e non è necessaria l’iscrizione. Vi aspettiamo quindi a partire da mercoledì 23 novembre, dalle ore 17.30 alle ore 19.00, in Aula A.1.8. L’aula potrebbe eventualmente subire dei cambiamenti secondo le necessità del Polo, in tal caso vi sarà comunicato il prima possibile. Vi aspettiamo numerosi!

Be Smart, Be Starc!!

Digressione

Nuovo appuntamento con i corsi gratuiti di Starc Mantova!

Corsi Autunno 2016.jpg

Immancabile, come ogni semestre, ritorna l’appuntamento con i corsi gratuiti targati Starc Mantova. Quest’anno, all’usuale programma riguardante alcuni dei principali software di grafica utilizzati all’interno della nostra università, si aggiunge un’importante novità: il corso di Autodesk Revit.

Ricordiamo che i corsi sono completamente gratuiti ed aperti a tutti e non è necessaria l’iscrizione, basterà presentarsi in aula. Le lezioni di tutti i corsi offerti si svolgeranno dalle 17.30 alle 19.00 in Aula A.1.8. Le aule potrebbero eventualmente subire dei cambiamenti secondo le necessità del Polo, in tal caso vi sarà comunicato il prima possibile. È inoltre necessario essere dotati di un proprio computer portatile con il programma installato.

Nella locandina potete vedere tutte le date dei corsi e nei prossimi giorni pubblicheremo i programmi dettagliati delle varie lezioni, perciò… Stay tuned!!

Starc Mantova presenta: VERSIONE N. 10

versione-10
VERSIONE N. 10, OTTOBRE 2016

Ecco a voi Versione 10! Doppia cifra!

Numero dopo numero, Versione è arrivato alla sua decima uscita! La vostra rivista di architettura e cultura è diventata grande e continua a crescere sempre di più, tra rubriche che sono ormai un appuntamento fisso e novità che ogni volta vi stupiscono. Tra gli articoli che troverete sfogliando le pagine, come sempre sono tantissimi i temi e gli argomenti che vengono approfonditi e, come ogni volta, cerchiamo di offrirvi rubriche sempre appassionate, nella quale trovare letture interessanti, dinamiche e coinvolgenti. Versione è un progetto sempre in movimento e proprio per questo noi non ci fermiamo mai, dandovi appuntamento al prossimo numero, nel frattempo pensiamo a far crescere ancora di più la vostra rivista con alcune nuove idee, voi leggetela, divertendovi, e sostenetela! È questa la sua energia!

Cliccando sull’immagine in cima all’articolo potrete finalmente sfogliare le pagine di “Versione”. Arrivati al link, vi consigliamo di lanciare la modalità a tutto schermo (icona in basso a destra) per godere a pieno del giornalino. 

Buona lettura e buon divertimento,

Starc Mantova

Immagine

Adobe Illustrator: lo strumento allinea

a cura di Sebastiano Marconcini

Una delle caratteristiche che più mi fanno apprezzare Illustrator è la ricchezza di comandi, che permette con pochi passaggi di ottenere il risultato voluto. Tra questi vi è lo strumento Allinea, tanto semplice quanto utile per velocizzare il processo di creazione dei nostri disegni.

Gli strumenti di allinea si possono trovare nella barra di comando in alto oppure nell’apposita finestra, che, se per caso non l’abbiate di default tra le vostre palette di destra, basta richiamarla tramite il menu Finestra > Allinea. Per poter accedere a tutti i comandi disponibili, vi consiglio di cliccare sul simbolo con la frecciata e le quattro righe in alto a destra e cliccare su mostra opzioni, così apparirà una terza riga di comandi.

figura-1

Possiamo utilizzare questa finestra per allineare o distribuire i diversi oggetti del nostro disegno. I comandi sono molto semplici. Nel pannello abbiamo:

  • Allinea > A sinistra l’allineamento orizzontale (a sinistra, al centro e a destra), mentre sulla destra l’allineamento verticale (in alto, al centro e in basso).
  • Distribuisci > A sinistra la distribuzione verticale (in alto, al centro e in basso), mentre sulla destra la distribuzione orizzontale (a sinistra, al centro e a destra)

Prima però di utilizzare i comandi è necessario decidere rispetto a cosa vogliamo realizzare la nostra distribuzione. In basso a destra se clicchiamo la freccetta sotto il comando Allinea a, potremo scegliere:

  • Allinea a selezione: in questo caso il comando terrà come limiti di riferimento gli oggetti selezionati;
  • Allinea a oggetto chiave: in questo caso, una volta selezionato i diversi oggetti, posso cliccare una seconda volta sull’oggetto che voglio diventi il mio riferimento, cosi gli elementi restanti si allineeranno/distribuiranno rispetto ad esso;
  • Allinea a tavola disegno: in questo caso è la tavola del disegno che diventa il mio punto di riferimento, quindi gli oggetti si allineeranno/distribuiranno rispetto ad essa.

figura-2

Il mio consiglio è di tenere impostato come predefinito il comando allinea a selezione, che sicuramente sarà il più usato, mentre non serve mai usare il comando allinea a oggetto chiave perché con una selezione al secondo clic funziona in automatico.

Nella figura sottostante potete vedere un esempio dove ho allineato orizzontalmente a sinistra, rispetto alla selezione.

figura-3

Infine in basso a sinistra abbiamo il comando Distribuisci spaziatura, che fatta una selezione di più oggetti ed impostato un oggetto chiave, possiamo scegliere a che distanza distribuire, sia verticalmente che orizzontalmente, i restanti elementi. Ad esempio, rispetto la precedente, nella figura seguente ho spostato il quadrato verde come oggetto chiave e gli altri si sono distribuiti a 3 cm di distanza verticale l’uno dall’altro.

figura-4

Come si usa dire, è più facile a farsi che a dirsi. Non vi resta che provare e dopo un paio di tentativi sarete subito in grado di utilizzare lo strumento Allinea.

Per visualizzare le immagini in alta risoluzione basta cliccare su di esse. Per chiarimenti o anche richieste per i prossimi tutorial, scriveteci nella sezione commenti.

Link

Starc Mantova presenta: VERSIONE N. 9

Versione 9-1
VERSIONE N. 9, GIUGNO 2016

L’appuntamento con Versione diventa sempre più entusiasmante e dopo il grande traguardo raggiunto con il numero speciale “Versione Gold”, lo è ancora di più!

Ciò che noi abbiamo inizialmente chiamato “giornalino”, si è rivelato essere una vera e propria rivista che, numero dopo numero, diventa sempre più articolata e coinvolgente. In Versione 9 del mese di giugno 2016, caratterizzato da un bellissimo giallo “Golden”, come il sole d’estate, ritornano le tanto attese rubriche di architettura e quelle di cultura, le pagine di intrattenimento, e qualche frizzante novità, che renderà la vostra lettura ancora più avvincente!

L’estate è ormai alle porte: quale miglior motivo per portare con sé, sotto il solleone, il nuovo, intrigante, numero di Versione che abbiamo preparato per voi?

Cliccando sull’immagine in cima all’articolo potrete finalmente sfogliare le pagine di “Versione”. Arrivati al link, vi consigliamo di lanciare la modalità a tutto schermo (icona in basso a destra) per godere a pieno del giornalino. 

Buona lettura e buon divertimento,

Starc Mantova

Immagine

AutoCAD: I blocchi, parte 2… I blocchi dinamici

a cura di Sebastiano Marconcini

Continua il tutorial dedicato ai blocchi di Autocad. In questa seconda parte verrà affrontato il Blocco Dinamico (Dynamic Block), strumento che offre una serie di possibilità aggiuntive rispetto a quello standard. Una volta inserito, infatti, si avrà la possibilità di modificarlo ed eseguire alcuni dei comandi principali del programma.

Prima di iniziare, ricordo che il tutorial presenterà immagini della versione software sia per Windows (sopra) sia per Mac (sotto) e comandi riportati sia in italiano sia in inglese.

Per comprendere come funzionano i blocchi dinamici useremo un esempio semplice: la porta. Creato il blocco, infatti, potremmo avere bisogno di specchiare la porta per stabilire il senso di apertura o adeguarne la sua dimensione rispetto all’apertura.

Innanzitutto disegniamo gli elementi che comporranno la nostra porta. A questo punto possiamo procedere alla creazione del blocco dinamico o cliccando sull’apposita icona del pannello blocco, oppure sempre attraverso il menu in alto Disegna > Blocco > Crea (Draw > Block > Make).

Win1

Mac1

A questo punto apparirà sullo schermo la finestra di Definizione blocco (Define Block) con cui potrete impostare i parametri come spiegato nel precedente tutorial. Per poter creare un blocco dinamico, però, dovrete spuntare la casella Apri nell’Editor blocchi (Open in block editor).

A questo punto si aprirà l’editor blocchi, attraverso il quale è possibile impostare tutti quei parametri di cui si ha bisogno cambiare all’occorrenza. Per far ciò, bisogna definire i Parametri (Parameters) del blocco, ovvero l’elemento geometrico rispetto cui definire la dinamicità, e le relative Azioni (Actions), cioè il tipo di comando che vogliamo eseguire.

I parametri presenti sono di diverso tipo e sono identificati dai Grip, i simbolini azzurri che compaiono nell’icona del relativo parametro e successivamente anche nel blocco. Ad esempio vi è il parametro Lineare (Linear), se vogliamo compiere una determinata azione rispetto una linea definita, oppure Rotazione (Rotation), per ruotare rispetto ad un punto.

Win2

Mac2

Selezionato il nostro parametro, possiamo definire le azioni che ci permetteranno di definire il comando da impartire al nostro oggetto rispetto al parametro, ad esempio Scala (Scale) o Inverti (Flip).

Win3

Mac3

Nel nostro esempio della porta, imposteremo un parametro Lineare (Linear) ed azione Scala (Scale), per adeguarne le dimensioni a seconda delle esigenze ed un parametro Inversione (Flip) e azione Inverti (Flip), per poi deciderne il senso di apertura.

Il procedimento è il seguente: si definisce il parametro; poi si seleziona l’azione e si selezionerà il parametro rispetto cui applicarla, come nell’immagine seguente, ed infine verrà chiesto di selezionare gli oggetti del blocco su cui applicare l’azione.

Win4

Mac4

Una volta salvato e chiuso l’editor blocchi dal menu in alto, sarà possibile utilizzare i blocchi dinamici, caratterizzati dal simbolo del fulmine, nello stesso modo di quelli standard come spiegato nel tutorial nel numero 8 di Versione. Una volta inseriti nel nostro disegno ci basterà cliccare sui grip azzurri per specchiare o scalare il nostro blocco dinamico.

Win5

Mac5

Per visualizzare le immagini in alta risoluzione basta cliccare su di esse. Per chiarimenti o anche richieste per i prossimi tutorial, scriveteci nella sezione commenti.

Starc Mantova presents: VERSIONE GOLD

VERSIONE gold 2016 definitivo-1

VERSIONE GOLD 2016

GOLD is the colour of the year!

GOLD is the precious metal!

GOLD is the sparkling gift we have for you!

We are introducing to you the newborn in STARC family!

VERSIONEGOLD is the special edition of VERSIONE edited whole in English. It is the result of our strong desire to reach not only our Italian-speaking  friends but also those friends who speaks a different language! After a selection among the many articles written in our, your mainly, magazine — from number 1 to number 6 — we translated them for you! The result is unique, so VERSIONE becomes, in this edition, an elegant collection of cultural articles, tailored in a minimal graphic, a sophisticated and precious succession of black and white images.

The bigger the effort the bigger the enthusiasm of being of being able to prepare for the you a special gift. Together with the wish that it will be just the first of a long series. We also want to remind you the appointment with VERSIONE 9, which is going to be edited next June!

VERSIONEGOLD is a unique jewel, which we are proud to present to all of you Wednesday 25th May at Biblioteca Teresiana in Mantova at 14.30. There you are finally having the chance to pick up your copy! You cannot miss it!

Clicking on the image at the top of the article, you can finally browse through  “Versione” GOLD. Opened the link, we advise you to launch the full-screen mode (bottom right icon) to fully enjoy the magazine.

Enjoy the reading and good fun,

Starc Mantova