Immagine

Adobe InDesign: Lo strumento Trova/Sostituisci

a cura di Sebastiano Marconcini

Ormai tutti conoscono InDesign come uno dei migliori software in circolazione per l’impaginazione. Tuttavia quando importiamo i nostri testi nel programma, soprattutto se non scritti da noi, può essere che ci siamo dimenticati di correggere qualche errore al suo interno. Altre volte invece, al termine del lavoro, sopraggiungono ripensamenti sul font o lo stile del testo.

InDesign viene in nostro aiuto con una funzione che ci permette di trovare e modificare velocemente gli elementi che ci interessano del nostro testo, senza dover analizzare l’intero documento.

Questo strumento prende l’esplicativo nome di Trova/Sostituisci. Per utilizzare questa funzione vi basterà andare nella barra superiore al menu Modifica > Trova/Sostituisci.

figura-1

Apparirà così la finestra di comando. In questo tutorial vedremo lo strumento applicato al testo, ma dalla prima fila di tasti si può vedere che lo stesso può essere utilizzato con i stili GREP, i glifi e gli oggetti presenti nel nostro documento.

figura2

A questo punto possiamo utilizzare la stringa Trova per digitare la parola che vogliamo trovare, in questo caso ho inserito un doppio spazio (classico esempio di errore da battitura), e nella casella Sostituisci con il cambiamento che vogliamo apportare, qui il singolo spazio.

Sotto, tramite il comando Cerca in, possiamo scegliere se vogliamo fare che la ricerca solo per il documento in cui si sta lavorando, una parte di esso o tutti i documenti aperti. Sotto a questa funzione, invece, troviamo ulteriori icone che servono a selezionare varie opzioni, come ad esempio se considerare i livelli bloccati all’interno della nostra ricerca oppure no.

A questo punto possiamo cliccare sul pulsante Trova successivo ed il software ci indicherà il primo errore. Ora possiamo cliccare su Sostituisci, per procedere a modificare gli errori uno ad uno, oppure su Sostituisci tutto, per apportare la sostituzione su tutto il documento. In questo caso apparirà una finestra che vi comunicherà il numero di modifiche fatte.

figura3

Se invece volessimo modificare il font o il colore del testo ci basterà utilizzare le finestre di Trova formato e Sostituisci formato (se non li visualizzate automaticamente, vi basterà cliccare sul pulsante Più opzioni). Cliccando sull’icona a lato formata dalla lente di ingrandimento e una T da cui possiamo selezionare gli elementi che vogliamo modificare, come ad esempio Formati base caratteri per il font.

figura4

Grazie a questo strumento correggerete i vostri testi e apporterete tutte le modifiche che vorrete in men che non si dica. In poche parole Trova/Sostituisci è una delle funzioni di Indesign da saper assolutamente utilizzare.

Infine, vi ricordo che potete visualizzare in qualunque momento questo tutorial con immagini ad una definizione più elevata anche sul nostro sito internet: http://www.starcmantova.com

Annunci

Commenti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...