Danteum

a cura di Veronica Rigonat

Questo slideshow richiede JavaScript.

“Il suo scopo è di presentare il passato tramite l’immersione del visitatore in una serie di ambienti altamente suggestivi, tramite il gioco speculare di analogie formali fra l’opera letteraria e l’opera architettonica, e tramite l’inserzione del tempio in un tessuto urbano che a sua volta è stato destoricizzato […] il tutto al servizio di un mito di ininterrotta gloria imperiale passata, presente e futura.” Jeffrey T. Schnapp, Un tempio moderno, in G. Ciucci, Giuseppe Terragni. Opera completa, Electa, Milano 1996

Potete leggere l’intero articolo dedicato al Danteum nel sesto numero di “Versione”, consultabile anche online.

Fonte immagini:

01. ArquitecturaEmPessoa 02-05. Archiwatch 03. AllSurfaceNoFeeling 04-06-08-09. Lombardia – Beni Culturali 07. TeorieETecniche 10. University of Michigan 11. Wikimedia 12. CultWeek

Annunci

Commenti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...