Tra architettura e scultura: il Duomo di Modena

A CURA DI FEDERICA MORGILLO

Questo slideshow richiede JavaScript.

Durante l’età romanica si manifestano nelle diverse regioni italiane caratteri architettonici molto differenti tra loro. La nascita di uno stile unitario è impedito dalle lotte per il potere tra i vari stati della Penisola e tra il papa e l’imperatore del Sacro Romano impero. Se si concentra la propria attenzione sull’Italia settentrionale, si nota come lo stile romanico si sia sviluppato in Lombardia, in Piemonte e in parte del Veneto tra la fine dell’XI e l’inizio del XII secolo.

Potete leggere l’intero articolo dedicato al Duomo di Modena nel sesto numero di “Versione”, consultabile anche online.

Fonte immagini:

01. RaceArt27 02. RivistaSitiUnesco 03. Flickr 04. StoriaDell’Arte 05. Wikimedia 06. ArchitetturaMedievale 07. Art&More 08. CittàD’Arte-EmiliaRomagna 09. Wikipedia

Annunci

Un pensiero su “Tra architettura e scultura: il Duomo di Modena

Commenti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...