La concezione sistematica dell’architettura. R. Buckminster Fuller

a cura di Marco Mangiamele

Questo slideshow richiede JavaScript.

“Perciò mi sono impegnato per il bene di tutta l’umanità, basandomi sul fatto che essa potesse essere felice solo in un mondo in cui il vantaggio totale dell’umanità stava continuamente aumentando. Dissi, cosa può fare un piccolo uomo per realizzare tutto questo, avendo contro di sé la potenza enorme delle grandi società dei grandi stati, le loro armi, il loro denaro… risposi a me stesso, un individuo può prendere delle iniziative senza chiedere il permesso a nessuno”.

Potete leggere l’intero articolo dedicato all’opera di Richard Buckminster Fuller nel quarto numero di “Versione”, consultabile anche online.

Fonti immagini:

01. Castout9 02. ilTredicesimoCavaliere 03. PlataformaArquitectura 04. TrumanLibrary 05. TheHenryFord 06. fr.WikiArquitectura 07. Genekeyes 08. SpatialAgency 09. GalleryHip 10. Compto3t 11. TheGorgeousDaily

Annunci

Commenti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...